Alcol

Home/Tag:Alcol

Dipendenze: un intervento “quel tanto che basta”. Ma a cosa?

      Nella foto "Cannabis" nello scaffale di un Supermercato nella provincia milanese.      Ho iniziato a lavorare nel SERT, un Servizio Pubblico per le Tossicodipendenze (negli anni ‘80 si chiamavano NOT - Nuclei Operativi Tossicodipendenze), in un Comune della cintura Milanese. Ai tempi, in quel territorio, ogni tanto, andavano a fuoco negozi [...]

2016-10-17T14:08:52+00:00 15 agosto 2016|Tutti gli articoli|

SIAPAD: la situazione droga, dipendenze e abuso di sostanze, in Lombardia

SIAPAD il Sistema Integrato Analisi e Previsione Abuso e Dipendenze di cui sono Responsabile  è uno strumento di programmazione della Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia. Non è un Gruppo di Ricerca e nemmeno un osservatorio tradizionale ma, come dicevo, uno strumento per scelte che riguardano la programmazione, in prima istanza del Sistema Socio - Sanitario, soprattutto [...]

2016-10-17T14:08:52+00:00 25 giugno 2016|Tutti gli articoli|

Binge drinking

Binge drinking locuzione nominale inglese [propriamente ‘bevuta’ (drinking) ‘della gozzoviglia’ (binge)], usata in italiano come sostantivo maschile. – (neologismo) L’ubriacarsi fino allo stordimento non come pratica quotidiana, ma in occasione di feste di fine settimana o singole serate trascorse in locali, insieme ad altre persone (Treccani.it). La definizione di binge drinker fu utilizzata per la prima [...]

2016-10-17T14:08:55+00:00 28 marzo 2015|Tutti gli articoli|

Oddio sono un “doppia diagnosi” e adesso !?

La comorbilità, o doppia diagnosi, è definita dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) come la «coesistenza nel medesimo individuo di un disturbo dovuto al consumo di sostanze psicoattive e di un altro disturbo psichiatrico» (OMS, 1995). Ma è grave essere un “doppia diagnosi”? Poco per volta la definizione di “doppia diagnosi” è diventata una diagnosi, mentre [...]

2016-10-17T14:08:56+00:00 11 marzo 2015|Tutti gli articoli|

Il mercato della dipendenza

Partiamo da qui: “Non c'è un'industria in Italia che produca di più del traffico di droghe. Ad ammetterlo è il ministro della Giustizia Andrea Orlando, durante l'audizione della commissione parlamentare Antimafia. Questo "settore" produce come il comparto tessile e quello manifatturiero messi insieme, il primo insomma del nostro Paese.“ (Today 20.6.2014). Ragioniamo anche su questo: [...]

2016-10-17T14:08:58+00:00 22 giugno 2014|Tutti gli articoli|

La prossima emergenza

Le cose peggiori o migliori che possono capitare sono quelle a cui non si pensa. Prendono alla sprovvista. Così, se sono problemi, diventano sventure, altrimenti colpi di fortuna. Per questo non pensiamo a tante cose. La sventura è un destino che non ci colpevolizza; la fortuna la vorrebbero tutti. Per anni gli Stati Uniti sono [...]

2016-10-17T14:09:01+00:00 29 luglio 2013|Tutti gli articoli|

Quanto vale la responsabilità ?

Quando sperimentalmente si attiva un'attività di controllo sulle strade rispetto all'uso di alcol e di droghe  e si verifica che, alle 2 di notte, in una zona del Veronese,  il 45% delle persone controllate risulta positivo c'è da mettersi le mani nei capelli. Usiamo pure tutta la prudenza del caso ricordando che il 45% di [...]

2016-10-17T14:09:07+00:00 22 settembre 2008|Tutti gli articoli|

Pino La Lavatrice

“Non ci sono problemi, tu mi dici quello che devo fare e io lo faccio!” A metà anno vale la pena fare un po’ il punto della situazione. I dati rispetto alla diffusione di droghe (legali o illegali che siano) non sono confortanti (vedi i dati del report intermedio 2008 di Prevo.Lab ) [...]

2016-10-17T14:09:07+00:00 19 luglio 2008|Audio/video, Tutti gli articoli|