Politica

Home/Tag:Politica

Dipendenza: il circolo vizioso.

Sul sito “Una parola al giorno” leggo il significato di stigma. stìg-ma SIGNSegno, marchio dal greco: stigma, puntura, marchio. È un segno di grande valore, di grande peso - in positivo e in negativo, anche se è preponderante in questo senso. Lo stigma è il segno che diparte, che separa: lo stigma di una malattia, [...]

2017-05-25T13:10:44+00:00 14 maggio 2017|Tutti gli articoli|

La società “additiva”, la cronicità e i mercati

  Siamo una società “additiva” perché sui comportamenti additivi si basa la “cultura” della fidelizzazione al consumo. Il consumo è figlio di un bisogno e, per questo, i mercati inducono bisogni per indurre consumi. Questo avviene per ogni cosa ed anche ad ogni costo. Si sfrutta una sorta di naturale tendenza alla dipendenza, che abbiamo [...]

2017-01-27T23:01:23+00:00 31 gennaio 2017|Tutti gli articoli|

Il ritorno dell’eroina (e attenzione ai farmaci!)

In questa pagina ho raccolto articoli che ho scritto in tempi successivi a proposito del ritorno dell'eroina. In un periodo discretamente lungo (anni) ci sono stati diversi segnali rispetto a questa possibilità. La mia sensazione è che la crisi economica abbia rallentato un processo che, altrimenti, sarebbe stato più veloce. Le droghe come l'eroina sono [...]

2016-10-17T14:08:50+00:00 6 ottobre 2016|Audio/video, Tutti gli articoli|

Droghe: il mass market proibito

Le droghe fanno male o fanno bene? Fino a non molti anni fa la maggior parte delle persone avrebbe risposto che “la droga fa male”. Infatti, uno dei motivi per cui è vietato il commercio di ciò che è definito “droga” è, appunto, la sua dannosità. Un altro motivo per cui alcune sostanze vengono definite [...]

2016-10-17T14:08:53+00:00 16 novembre 2015|Tutti gli articoli|

Droga: fine della guerra o della cura?

Tutto il sistema sanitario è in sofferenza perché la necessità di contenere la spesa pubblica obbliga a definire priorità. La tossicodipendenza, oggi, non è una priorità: in passato le cose stavano diversamente, forse in relazione ad una strana coincidenza tra la valorizzazione del sistema di cura e l’intensificazione di quanto connesso con il sostegno alla [...]

2016-10-17T14:08:55+00:00 7 giugno 2015|Tutti gli articoli|

La nuova (?) legge

Ci siamo, dopo che la precedente legge sulla droga era stata abrogata dalla Corte Costituzionale perchè la sua conversione era stata, a suo tempo, incorporata nel decreto sulle Olimpiadi Invernali di Torino, ne è stata varata una nuova o, meglio, una revisione della precedente. Diversi i commenti che hanno preceduto la revisione e che si [...]

2016-10-17T14:08:58+00:00 16 maggio 2014|Tutti gli articoli|

La tempesta imperfetta

Quello che è avvenuto al Senato in questi giorni a proposito di gioco d’azzardo è riassumibile dalla frase del Presidente del Consiglio "La norma sul gioco d'azzardo è stata un errore e il governo ha intenzione di rimediare" (Partitodemocratico.it). Evidentemente anche i parlamentari sbagliano ma il dubbio che certi sbagli non avvengano a caso è [...]

2016-10-17T14:08:59+00:00 22 dicembre 2013|Tutti gli articoli|

La prossima emergenza

Le cose peggiori o migliori che possono capitare sono quelle a cui non si pensa. Prendono alla sprovvista. Così, se sono problemi, diventano sventure, altrimenti colpi di fortuna. Per questo non pensiamo a tante cose. La sventura è un destino che non ci colpevolizza; la fortuna la vorrebbero tutti. Per anni gli Stati Uniti sono [...]

2016-10-17T14:09:01+00:00 29 luglio 2013|Tutti gli articoli|

Il rapporto col diverso

- Purtroppo per lo Stato il tossicodipendente continua ad essere un malato. Da 30 anni gli dice: sei un drogato e non puoi essere altro. Al massimo puoi convivere con la droga. Tieni il metadone, prendi gli psicofarmaci, eccoti il medico e l’infermiere ma non rompere troppo le scatole. Lo fa diventare uno zombie. E [...]

2016-10-17T14:09:04+00:00 21 settembre 2011|Tutti gli articoli|